Solare Termico

Sul tetto, ma anche sul balcone, in terrazza o nel giardino, il solare termodinamico sta prendendo sempre più piede in Italia. La sua adattabilità ad ogni superficie lo rende una soluzione efficiente e sicura per la produzione di acqua calda sanitaria nelle abitazioni.

Il peso medio di un pannello solare termodinamico è di circa 8 Kg e grazie a questo non sono necessarie opere di sostegno per essere installato.

I pannelli solari termodinamici si integrano perfettamente all’impianto di riscaldamento primario, andando a ridurre i costi fino al 70%. Il consiglio però è quello di abbinarlo a sistemi di riscaldamento a pannelli radianti, a pavimento o a soffitto per avere il maggiore rendimento possibile.

 

L’impianto solare termodinamico in breve

E’ l’evoluzione dei tradizionali pannelli solari termici, ma con un enorme vantaggio:
il solare termodinamico riesce a riscaldare l’acqua in qualsiasi condizione, anche quando piove e addirittura durante la notte.

Nell’uso domestico si parla di termodinamico a basse temperature, mentre esiste il solare termodinamico ad alte temperature, ma viene usato solo a scopi industriali, come ad esempio per preriscaldare i liquidi delle centrali termoelettriche. (fonte abbassabollette.it)